Pan di Spagna al Cacao

Ricetta base del Pan di Spagna al cacao. Ideale per torte farcite a piani, è particolarmente amato dai bambini

Il Pan di Spagna al Cacao è una variante del Pan di Spagna classico, una delle ricette fondamentali della Pasticceria Italiana. Soffice e profumato, è perfetto da utilizzare come base per torte da farcire con creme che ne esaltino e arricchiscano il sapore. Il Pan di Spagna al Cacao è ottimo da gustare anche così come esce dal forno, e in questa versione è particolarmente amato dai bambini. La ricetta richiede pochissimi ingredienti ed è semplicissima da realizzare, basta avere alcune accortezze. Per esempio, le uova andrebbero preferibilmente utilizzate a temperatura ambiente e non si dovrebbe aprire il forno durante i primi venti minuti di cottura. Infine, sfatiamo un falso mito: il Pan di Spagna non ha bisogno di lievito per crescere, è l’aria intrappolata nelle uova montate che – scaldandosi durante la cottura – sale verso l’alto svolgendo questo compito.

Lactose free
Vegetarian

Ingredienti

Procedimento

Pan di Spagna al Cacao

Ingredienti

Dosi per uno stampo tondo da 20 cm ø*
  • 220 g di uova (circa 4 uova intere)
  • 120 g di zucchero semolato
  • 100 g di farina debole
  • 20 g di cacao amaro in polvere
*Nel caso in cui si voglia utilizzare uno stampo di dimensioni differenti, si può fare riferimento alle seguenti proporzioni:
  • 15 cm ø: 165 g di uova (circa 3), 90 g di zucchero, 75 g di farina, 15 g di cacao
  • 20 cm ø: 220 g di uova (circa 4), 120 g di zucchero, 100 g di farina, 20 g di cacao
  • 22 cm ø: 275 g di uova (circa 5), 150 g di zucchero, 120 g di farina, 30 g di cacao
  • 24 cm ø: 330 g di uova (circa 6), 180 g di zucchero, 145 g di farina, 35 g di cacao
  • 26 cm ø: 385 g di uova (circa 7), 210 g di zucchero, 170 g di farina, 40 g di cacao

Procedimento

  • Montare le uova a temperatura ambiente con lo zucchero a massima velocità per circa 15 minuti fino a ottenere una crema spumosa e ben ferma.
  • Una volta montate le uova, fermare la planetaria e versare poco alla volta la farina precedentemente setacciata con il cacao, avendo la cura di incorporarla lentamente con movimenti delicati dal basso verso l’alto.
  • Versare il composto all’interno dello stampo per torte precedentemente imburrato e infarinato.
  • Cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 170ºC per circa 35-40 minuti, evitando nel modo più assoluto di aprire lo sportello durante i primi 20 minuti di cottura. Per avere la certezza che il pan di Spagna sia completamente cotto, fare la prova dello stecchino inserendolo al centro della torta fino a toccare il fondo dello stampo. Se ne uscirà asciutto il forno potrà essere spento. Lasciare la tortiera nel forno spento (ma ancora caldo) e con lo sportello aperto per circa 5 minuti (ciò eviterà che il pan di Spagna subisca uno shock termico e si sgonfi troppo raffreddandosi).
  • Estrarre il pan di Spagna dalla tortiera e lasciare raffreddare completamente su una griglia per dolci prima di servirlo o conservarlo. Se ben avvolto nella pellicola per alimenti, il Pan di Spagna dura 3-4 giorni in frigorifero, oppure può essere congelato.

Gallery

Share me

Share on facebook
Facebook
Share on print
Print
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp

Commenti